MotoGP – Zarco smentisce Vale e Vinales: “La M1 2017 non va male!”

Zarco smentisce Vale e Vinales: "La M1 2017 non va male!"

E se la Yamaha M1 2017 non fosse poi così tanto male? Yohann Zarco ha stupito tutti all’esordio sulla moto usata da Valentino Rossi e Maverick Vinales nel Mondiale appena terminato, centrando il secondo tempo nella prima giornata di test collettivi post stagionali al “Ricardo Tormo” di Valencia.

Il pilota francese ha appena terminato il suo anno da esordiente nella classe regina del Motomondiale e oggi ha avuto l’opportunità di approcciare per la prima volta la M1 che nel corso di quest’anno ha vinto 4 gare. Se Rossi e Vinales si sono spesso lamentati del suo comportamento durante l’anno, Zarco non ha fatto altro che tessere le lodi della creatura di Iwata.

“Non sono sorpreso di come sia andata oggi. Ho trovato un ottimo feeling con la M1 2017 sin da subito. Abbiamo fatto un bel lavoro con il team. Abbiamo fatto cose semplici, ma ho preferito cose del genere per dare indicazioni buone al mio team e non sono affatto stupito di come siamo andati oggi e di non aver sentito cose negative. Questo mi ha dato l’opportunità di lavorare ancora meglio sulla moto. Sono stato in grado di essere veloce ma con la vecchia moto qualche volta spendevo troppa energia. Con la M1 2017 credo di aver speso un 30% di energia in meno e questo è molto importante per preparare le gare”.

Zarco ha elencato i pregi della nuova moto, che gli permette di sprecare meno energie grazie a una miglior frenata e un conseguente miglior ingresso in curva. “Con la nuova molto ho un feeling migliore in frenata. E’ più stabile e questo mi permette di preparare meglio l’entrata in curva e di essere più rilassato in moto. Quando ho un buon controllo della frenata riesco a godermi molto di più la moto. Quando abbiamo messo le gomme nuove sono riuscito a migliorare, ma non a raggiungere l’1’29”. Ora andremo a caccia di quel tempo. Penso di aver avuto quasi una moto perfetta, una trazione migliore, e credo che facendo qualche regolazione si possa migliorare la situazione”.

“Non credo che le mie performance possano essere un problema per Yamaha. Non ho mai visto un pilota veloce diventare un problema per una Casa. Quindi posso solo dare buone informazioni e buone cose”.

Valentino e Maverick hanno spesso criticato la M1 2017, mentre Zarco ha addirittura affermato di non aver trovato lati negativi della moto. Domani proverà a fare alcune simulazioni gara per rendersi conto del comportamento delle gomme negli ultimi giri delle gare, spesso tallone d’Achille segnalato dai due piloti titolari nell’arco della stagione appena conclusa.

“Non ho sentito cose negative sulla moto 2017. Non siamo riusciti a fare run superiori ai 20 giri, per cui sarà uno dei miei obiettivi per domani. Dovremo spingere le gomme oltre i 20 giri e vedere come lavorano per simulare un eventuale ultimo terzo di gara. Gli ultimi 10 giri di gara sono molto importanti come abbiamo potuto vedere domenica. Lo scorso anno, quando terminai la mia prima giornata in MotoGP, ero molto stanco. Invece oggi sono andato molto bene, sono stato forte e ho energia. Sono felice perché sono stato tra i primi e tra i top riders. E’ fantastico”.

Zarco ha poi rincarato la dose, tessendo le lodi della nuova moto e andando in netta controtendenza con Rossi e Vinales. “Non sono sorpreso di essere andato molto veloce con la moto 2017. I piloti del team ufficiale hanno avuto problemi nel corso della stagione e non sono stati in grado di trovare una soluzione. Ecco perché hanno fatto commenti negativi. Ma alla fine nel corso della stagione hanno ottenuto anche ottimi risultati. Non si può dire che la moto vada male. Mi viene in mente la gara di Aragon, con Valentino che fece una bella gara nonostante l’infortunio alla gamba. Se la moto fosse stata pessima, in più con l’infortunio alla gamba, di certo non sarebbe rimasto nelle prime posizioni per quasi tutta la gara”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: