MotoGP – Vinales: “Sento più potenziale nella M1 2017, ma solo se va come oggi”

Vinales: "Sento più potenziale nella M1 2017, ma solo se va come oggi"

Dopo la gara disastrosa di domenica, chiusa al 12esimo posto e staccatissimo dal vincitore Dani Pedrosa, probabilmente nessuno avrebbe scommesso un euro sulla possibilità di vedere Maverick Vinales in cima alla lista dei tempi della prima giornata dei test collettivi della MotoGP a Valencia.

Il pilota spagnolo invece sembra aver magicamente ritrovato il feeling con la sua Yamaha ed è stato autore del miglior crono in 1’30″189, realizzato con il telaio 2016. Tempo che non era riuscito ad avvicinare minimamente nel corso del weekend di gara, quasi come se con una bacchetta magica gli avessero improvvisamente ridato il feeling di inizio anno.

“Ho usato la stessa moto del weekend e mi sono sentito meglio. Fin dalla mattinata sono riuscito a girare sull’1’31” basso e poi ho continuato a fare gli stessi tempi anche con una gomma che aveva 27 giri. Dopo un weekend disastroso, oggi mi sono di nuovo divertito a guidare e questo è importante” ha detto Maverick, che oggi ha fatto delle prove comparative tra il telaio 2016 e quello 2017, saggiando anche la base per il motore 2018.

“Abbiamo provato diverse cose, alcune positive ed altre negative, ma abbiamo fatto un buon lavoro con un set-up da gara. Alla fine poi abbiamo fatto il ‘time attack’ ed è venuto fuori anche un bel tempo. Mi sento di nuovo a mio agio sulla moto dopo un weekend in cui mi veniva quasi da piangere perché non capivo come mai non riuscissimo ad essere veloci con la moto” ha proseguito lo spagnolo.

Tra le altre cose, anche lui alla fine ha dato un’indicazione che sembra essere in linea con quanto detto da Johann Zarco, che oggi ha provato per la prima volta la M1 2017, rimanendone colpito positivamente. Tuttavia, Maverick appare meno categorico.

“Sono stato veloce sia con la moto 2017 che con la 2016, entrambe hanno aspetti positivi e negativi. Ho girato tutto il pomeriggio con la 2016, però sento più potenziale nella 2017, ma solo se lavora come oggi. Se invece si comporta come nel weekend di gara, non lo so”.

Inoltre Maverick oggi ha provato una nuova carena, che gli è piaciuta, ma vuole rivalutare: “La nuova carena lavora bene, mi piace. Ma la dovremo riprovare a Sepang ed anche nei test successivi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: