MotoGP – Marquez: “La pressione ti distrugge fisicamente e mentalmente”

Marquez:

Marc Marquez riconosce che la sua squadra è stata una risorsa importante a suo favore per contrastare la grande pressione che ha dovuto sopportare quest’anno.

In più di un’occasione Marquez ha rivelato che fino a quest’anno per lui non era molto chiaro cosa fosse la pressione, o meglio, come questa può influire su un pilota. “Non sto dicendo che non sapessi cosa fosse la pressione, ma finora non l’avevo sentita. O almeno in maniera così importante” ha ripetuto più volte il campione del mondo della MotoGP.

Tuttavia, dopo aver conquistato la sua terza corona di campione della top class, Marquez ha raccontato della strategia che ha dovuto seguire in una stagione 2016 in cui voleva solo vincere, pur disponendo della Honda meno equilibrata degli ultimi anni, specialmente nella prima metà del campionato.

“La pressione è una cosa difficile da spiegare, qualcosa che ti fa essere più insicuro e ti causa dei dubbi. E’ qualcosa che ti distrugge fisicamente e mentalmente, facendoti arrivare completamente distrutto alla fine del weekend” ha detto Marquez in un’intervista rilasciata alla rivista ufficiale della Honda.

La risposta del catalano a questo peso addosso è legata all’ottimo rapporto che ha conle persone che lavorano con lui in HRC. “Ho la fortuna di avere una grande famiglia nel paddock. La mia squadra mi aiuta a staccare. Con loro non parliamo solo di corse, quindi ci mi permettono di rilassarmi” ha concluso il pilota di Cervera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: