WSBK – Jerez, Day 5: le Ducati di Davies e Melandri in vetta, ma domina la pioggia

Jerez, Day 5: le Ducati di Davies e Melandri in vetta, ma domina la pioggia

Nell’ultimo giorno di test invernali a Jerez domina la pioggia e della SBK girano solo tre piloti. Miglior tempo per Davies davanti alla Rossa gemella di Melandri e alla Yamaha di Michael van der Mark.

Il tracciato di Jerez de la Frontera è stato colpito da un’incessante pioggia che ha iniziato a scendere sull’Andalusia sin dalla nottata appena trascorsa per poi non lasciare praticamente mai tregua ai piloti di World Superbike.

Per questo motivo la graduatoria della categoria vede solo 3 piloti con un tempo cronometrato. Il migliore di questi è stato Chaz Davies, in sella alla prima Ducati Panigale R ufficiale.

Il pilota gallese di Borgo Panigale ha fermato il cronometro in 1’54″446 ma per gran parte della giornata in vetta alla lista dei tempi c’era il compagno di squadra: Marco Melandri.

Il pilota ravennate della Ducati è risultato infine più lento di Davies per meno di un decimo e mezzo. Marco prende sempre più confidenza con la Panigale e i tempi sembrano dar ragione alla casa bolognese che ha deciso di puntare su di lui nonostante nel 2016 sia rimasto senza correre.

Oltre ai due piloti del team Aruba.it – Ducati Superbike è sceso in pista anche Michael van der Mark. Il pilota olandese è alle prese con l’adattamento alla Yamaha YZF-R1 dopo due stagioni passate in Honda Ten Kate. Il crono di Michael è piuttosto lento anche per i canoni SBK, ben 2 i secondi di divario dalle due Rosse che lo precedono.

Sono rimaste ferme le due nuove Kawasaki Ninja ZX-10RR. Jonathan Rea e Tom Sykes avevano già provato nei giorni passati la nuova moto sotto la pioggia e oggi hanno deciso di non prendere rischi, nonostante fosse l’ultimo giorno di test invernali sulla pista andalusa.

Per la cronaca, nella classifica generale ha svettato Michele Pirro su Ducati, davanti alla Suzuki GSX-RR di Takuya Tsuda, alla KTM di Mika Kallio e alla Honda RC213V di Hiroshi Aoyama. Tutti i piloti SBK sono stati più lenti di quelli MotoGP.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: