F1 – McLaren: quanti sensori sulla brake duct anteriore della MP4-31!

McLaren: quanti sensori sulla brake duct anteriore della MP4-31!

Ad Abu Dhabi la McLaren prosegue gli esperimenti sulla MP4-31 per sviluppare delle soluzioni utili alla macchina 2017: sulle brake duct anteriori sono stati montati sei sensori utili a capire come si disperde il calore dei dischi.

La McLaren continua a utilizzare la conclusione della stagione 2016 come una sessione di test che anticipa il prossimo campionato: negli ultimi GP l’attenzione dei tecnici di Woking si è focalizzata sulla brake duct anteriore.

Entrambi i piloti ad Abu Dhabi hanno montato sulla MP4-31 la configurazione più recente, che Fernando Alonso ha utilizzato per la prima volta in Brasile. Nell’anteriore, per esempio, non è stato usato il mozzo forato che pare abbia poca applicazione sulle monoposto del 2017.

La presa d’aria dei freni è stata parzializzata per limitare la portata del flusso rispetto a Interlagos. La novità interessante è che la brake duct è stata strumentata con ben sei sensori numerati che permettono di stabilire con assoluta precisione come avviene la dispersione di calore dei freni, per dare agli ingegneri altre informazioni utili sul come scaldare le gomme anteriore utilizzando i cerchi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: