F1 – Ferrari: una modifica sul fondo per ridurre le turbolenze nel diffusore

Ferrari: una modifica sul fondo per ridurre le turbolenze nel diffusore

Sulla SF16-H è stata sostituita la paratia orizzontale ricurva con una bavetta perfettamente rettilinea: i tecnici seguiti da Mattia Binotto stanno cercando la migliore soluzione per evitare l’effetto del “tyre squirt” che sporca i flussi verso il…

La Ferrari non ha fermato lo sviluppo della SF16-H: i tecnici diretti da Mattia Binotto, come quelli delle altre squadre, stanno facendo degli esperimenti in vista della stagione 2017. L’esempio lampante lo abbiamo dal fondo davanti alle ruote posteriori che è stato modificato cambiando la forma della paratia orizzontale che serve a limitare gli effetti negativi del “tyre squirt”, vale a dire le turbolenze che si generano per la deformazione della gomma posteriore quando questa è sottoposta al carico verticale o laterale.

Sulla Rossa è stata provata una bavetta perfettamente rettilinea, mentre è stata sostituita quella curvilinea (nel tondo): si tratta di modifiche che vengono studiate al CFD e poi sono confermate dai test in galleria del vento.

La squadra del Cavallino ha sempre mostrato una monoposto molto curata anche nelle finiture, mentre da qualche GP il fondo risulta particolarmente “segnato” per i continui taglia e cuci dei pezzi di carbonio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: