F1 – Ricciardo: “Possiamo lottare per i vertici. L’appello Ferrari? Polemica inutile”

Ricciardo:

L’australiano si candida per una delle prime posizioni in Brasile, nonostante la Red Bull oggi non abbia brillato. E Danel risponde anche all’appello presentato dalla Ferrari per contestare la penalità data a Vettel in Messico.

Daniel Ricciardo non si mostra eccessivamente preoccupato al termine delle prove libere di venerdì del GP del Brasile.

Ad Interlagos l’australiano ha piazzato la sua Red Bull al quinto posto dietro a Mercedes e Williams, ma resta convinto che domani possa tornare a competere per le prime file dello schieramento.

“Secondo me non siamo andati male, anche se oggi risultiamo distanti dalle Mercedes per ora credo che potremo lottare comunque per vincere, quindi penso positivo – ha detto Ricciardo – Sono solo le libere, anche altre volte eravamo in difficoltà al venerdì, poi siamo riusciti a tornare davanti”.

Inevitabile, poi, sentire il parere di Daniel sul ricorso presentato dalla Ferrari contro la penalità inflitta a Vettel in Messico.

“Non mi piacciono molto queste polemiche, le ritengo inutili. Se hanno presentato un ricorso avranno avuto i loro buoni motivi, ma anche i tifosi non credo si divertano con queste cose. Bisognerebbe accettare quanto accaduto in pista e prendersi le proprie responsabilità”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: